Search
Gleno. Dove finisce la valle premiato all’Orobie Film Festival
415
post-template-default,single,single-post,postid-415,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-core-1.2,frameoff-ver-1.2,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-main-style1,eltd-disable-fullscreen-menu-opener,eltd-header-standard,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-default,eltd-,eltd-header-standard-disable-transparency,eltd-fullscreen-search eltd-search-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Blog

frameoff / news  / Gleno. Dove finisce la valle premiato all’Orobie Film Festival

Gleno. Dove finisce la valle premiato all’Orobie Film Festival

544px-off-orobie-film-festival-logo

Carissimi/e coproduttori/trici,

vorremmo rendervi partecipi della serata di ieri, sabato 24 gennaio, che è stata molto bella ed emozionante.

Gleno. Dove finisce la valle è stato premiato con il Premio del Pubblico durante la serata finale della nona edizione di Orobie film festival, Festival Internazionale del documentario di montagna e del film a soggetto che si tiene a Bergamo.

Siamo felicissimi che Gleno sia stato il documentario più votato dalla giuria popolare: questo riconoscimento è tanto più importante se consideriamo che il film è stato proiettato in anteprima assoluta domenica 18 gennaio proprio durante la rassegna del festival.
La serata ha visto inoltre, davanti ad una platea gremita e partecipe, la premiazione di altri film in concorso, tutti dedicati alla montagna e di qualità piuttosto alta. Vogliamo condividere questo importante premio con tutti coloro che hanno lavorato al film facendo i loro nomi: Carmen Guizzetti, Valentina Luciano, Maria Chiara Piccolo, Giovanni Fiderio, Licia Castoro, Francesco Valvo, Giuseppe Portuesi, Corrado Iuvara, Angelo Moncada, Claudia Tagliaferri, Tatiana Vecchio, Sandro Di Benedetto,Tapso II, Mashrooms e Danilo Garro.

Condividiamo inoltre questo riconoscimento con le persone della Val di Scalve che ci hanno dato la possibilità di raccontare le loro storie e di apprezzare le loro bellissime montagne.
Tra un mese presenteremo il film in valle, a breve vi informeremo e vi forniremo i dettagli degli eventi.

Questo premio è anche per tutti voi che con il vostro contributo avete reso possibile il film,

grazie a tutti e a presto!

Pianod e Frameoff

www.dovefiniscelavalle.it